Anna Falchi, moglie di Stefano Ricucci, il lanzinechecco, sente che il suo matrimonio sta per esaurirsi e, come è ormai diventata consuetudine dei vip, annuncia a “Chi” che la coppia è in crisi. Parlarne con la mamma, l’amico del cuore, il prete? No, Anna Falchi chiama il giornalista e dice: “Sto male, ho finito anche le lacrime, non ho più speranze. Con Stefano condividiamo lo stesso tetto ma non la stessa vita”. Ecco il dramma delle coppie di oggi. Non si sposano perché le case sono care e non si separano, anche quando hanno finito le lacrime, perché è difficile trovare un’altra casa. Da quando ho letto “Chi” non posso fare a meno di pensare al furbetto del quartierino che torna a casa e vede Anna. “Che fai sotto il mio stesso tetto?” E lei: “Sto qui perché ho finito le lacrime. Ma se vuoi saperne di più, compra l’ultimo numero di “Chi””.

[csf ::: 15:07] [Commenti]
Share