Aida Yespica ha 24 anni, è venezuelana, ha partecipato all’Isola dei Famosi, è una gran gnoccolona, è rimasta impelagata nell’ultima inchiesta del giudice di Potenza John Woodcock, quello, tanto per capirci, che ha inguaiato il noto aspirante re Vittorio Emanuele di Savoia. Altri segni particolari di Aida Yespica, nessuno. Anzi no. Dicono i giornali: fa parte della scuderia di Lele Mora. Che cosa significhi questo non lo so e non voglio saperlo. So che, intervistata da Giovanna Cavalli del Corriere della Sera, a domanda ha risposto: “Insomma, una si fa un mazzo così per diventare famosa e poi si ritrova il nome sui giornali e deve ricominciare da capo…eh no. Mi sto cercando un avvocato. Ora basta”. Come direbbe Perry Mason, sedendosi: “Signor giudice, non ho altre domande”.

[csf ::: 08:34] [Commenti]
Share