Monica Setta ma che mi fai? Vai a parlare con Loredana Lecciso e stimoli confidenze. Vincendo la sua notoria ritrosia la fai parlare dei suoi progetti. E scrivi l’intervista per Gente. Solo che non di intervista si tratta ma di una chiacchierata fra amiche. E tu ti becchi una bella smentita. Tutte falsità, si lamenta Loredana. E che cosa rispondi tu Monica Setta? Rispondi che è vero, che ti dispiace di aver tradito la fiducia di Loredana. Era una chiacchierata, un lungo incontro, quattro ore di confidenze registrate segretamente grazie ad un micro-registratore a forma di penna. Un microregistratore segreto a forma di penna? Ma Monica, tu sei una spia? Giri con microfoni nascosti fra le tette? Ti posso dire buongiorno senza che un’intervista compaia su Gente? Monica tranquillizzami. E smettila di agitarmi quella penna sotto il naso.

[csf ::: 12:12] [Commenti]
Share