Masini Marco, cantante, proprietario di una BMW M3, guidava a 207 chilometri all’ora sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno dove il limite era di 90 chilometri all’ora. Lo hanno inseguito gli agenti della Polizia Stradale di Empoli e lo hanno bloccato. Lui ha teneramente pronunciato la seguente frase: “Ho sbagliato, avete ragione”. Che tesoro. Mica come quegli arroganti dei vip amici suoi che avrebbero reagito violentemente cercando di far pesare il loro nome e la loro visibilità. Un esempio edificante da seguire. Ma mi chiedo: perché i pentiti si pentono sempre dopo essere stati beccati? E non sarebbe stata più adeguata da parte di Masini una frase tipo: “Sono un pirla, un vero, autentico pirla”? Invece il sospetto è che Masini, prima o poi, ci faccia una canzone. Titolo: “Ho sbagliato, avete ragione”. Roba da farci i miliardi.

[csf ::: 09:05] [Commenti]
Share