E’ proprio vero che la Dc non muorirà mai. La Dc è quel partito i cui membri possono dire qualsiasi cosa sostenendo di dire il contrario. Esempio: Enrico Letta, sottosegretario alla presidenza del consiglio, mica bruscolini. All’assemblea federale della Margherita, dice: “Dobbiamo allargare questa maggioranza. Non possiamo pensare di durare cinque anni con i voti dei senatori a vita. Serve una forte azione di convincimento verso i settori moderati”. Tutti si scatenano. Il centro-sinistra ammette che non ha i numeri per governare? Siamo alle soglie della crisi? Aveva ragione il Cavaliere quando diceva che l’Ulivo aveva perso le elezioni? Ecco quindi, pronta, la continuazione nel Letta-pensiero: “La maggioranza è autosufficiente, ha dimostrato di esserlo in ogni momento”. Ma allora? Letta, e pensare un po’ di più prima di parlare?

[csf ::: 08:19] [Commenti]
Share