Lasciate che lo dica tutto di un fiato: se un leghista, non un leghista qualsiasi, ma un leghista ministro, un nome a caso, Roberto Castelli, sostiene che Telepadania ha mandato in onda le immagini di un gruppo di extracomunitari, in Italia, che ballano e cantano e festeggiano le bombe di Londra e poi si scopre che la notizia è falsa, ma non falsa un poco, falsa falsa, cioè non c’è niente di vero, allora, anche considerando il fatto che il ministro non è un ministro qualunque ma addirittura il ministro della Giustizia, un ministro che quindi dovrebbe dare il buon esempio, si potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi che questo ministro non sia tanto responsabile ma anzi sia qualcosa di molto vicino a uno scapestrato, a uno sconsiderato che diffonde notizie false e tendenziose atte a turbare l’ordine pubblico, cioè commette un reato?

[csf ::: 12:17] [Commenti]
Share