Dio ce li ha dati e guai a chi ce li tocca. Chi? Ma i leghisti. Non ce li hanno in nessun Paese dell’Occidente industrializzato dei politici così. Spruzzano di ddt le extracomunitarie, versano pipì sui luoghi sacri ai musulmani, chiedono di prendere le orme dei piedi agli extracomunitari, minacciano per scherzo sedizioni, rivolte, guerre. tolgono le panchine per non farci dormire i clochard. Sembrano dei goliardi più che dei politici. L’ultima goliardata è merito di Massimo Giordano, sindaco di Novara. Per andare incontro alle proteste di qualche cittadino disturbato dagli schiamazzi di alcuni buontempone nei parchi della città, invece di fare quello che avrebbe fatto qualsiasi sindaco in possesso del minimo sindacale di neuroni e cioè mandare i vigili urbani, ha fatto un’ordinanza che vieta a tutti e in ogni luogo di riunirsi in più di tre. Pena 500 euro di multa. Non starò qui a parlare, come hanno fatto in molti, di fascismo e di adunate sediziose. Dirò solo: se un vigile dovesse entrare in un parco e trovare da una parte tre leghisti sbronzi e dall’altra cento cittadini in assembramento silente, a chi darebbe la multa

[csf ::: 17:45] [Commenti]
Share